Timballo di mafaldine con prosciutto cotto e funghi

Il timballo di mafaldine  con prosciutto cotto e funghi è un piatto molto facile da preparare, ottimo da preparare nei giorni di festa ma anche una buona ricetta svuota frigo dato che potete farcirla a vostro piacimento.

Il timballo con la pasta secca è una ricetta della tradizione napoletana e siciliana e la pasta che abbiamo utilizzato, le mafaldine, è una tipologia di pasta napoletana che il popolo volle dedicare alla Principessa Mafalda di Savoia.

 

Stampa ricetta o salva il file PDF
Timballo di mafaldine con prosciutto cotto e funghi
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 25 minuti
Porzioni
persone
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 25 minuti
Porzioni
persone
Istruzioni
  1. In una pentola mettete a bollire l'acqua per la pasta, quando inizierà a sobbollire salate l'acqua a piacere e mettete la pasta. Intanto pulite i funghi eliminando la parte terrosa e sciacquateli rapidamente sotto acqua corrente. Affettate i funghi e prendete una padella capiente e aggiungete l'olio evo e uno spicchio d'aglio e cuocete a fiamma dolce. Fate rosolare, togliete l'aglio e aggiungeteci i funghi alzate la fiamma, quando inizieranno a sfrigolare i funghi sfumate con il vino e lasciate evaporare a fiamma alta per alcuni minuti. Abbassate la fiamma, salate a piacere e fate cuocere per circa 10 minuti o finché i funghi non saranno cotti, e coprite la padella con un coperchio Nel caso il fondo di cottura si dovesse asciugare aggiungete un bicchiere di brodo vegetale. A cottura ultimata togliete il coperchio e alzate la fiamma per far asciugare il fondo di cottura e mescolate. Scolate la pasta al dente, aggiungete un filo d'olio e fate la raffreddare all'interno di uno scolapasta. Intanto che si raffreddano i funghi e la pasta preparate la besciamella, mettendo a scaldare il latte intero, che deve essere fresco, a parte sciogliete il burro a fiamma molto dolce, spegnete il fuoco e aggiungeteci la farina setacciata tutta insieme e mescolate con l'aiuto di una frusta per evitare i grumi. Accendete di nuovo il fuoco a fiamma dolce finché il composto non si sarà dorato, aggiungete al latte, la noce moscata e il sale. Aggiungete il latte al composto di burro e farina poco per volta, cuocete a fiamma dolce finché la salsa non si sarà addensata. Prendete un pirofila sul fondo mettete due o tre cucchiai di besciamella e stendetela per tutta la superficie e spolverizzate con del parmigiano grattugiato. Mettete uno strato di mafaldine, aggiungete i funghi, il prosciutto cotto a dadini, un cucchiaio di besciamella e del parmigiano . Fate questa operazione per tutti gli strati. Mettete in forno preriscaldato a 180° per 20 minuti circa.
    pasta-al-forno-funghi-cotto-natale-qua-03
Recipe Notes

pasta-al-forno-funghi-cotto-natale-qua-04

Timballo di mafaldine con funghi e prosciutto cotto

Alla prossima con una nuova ricetta!!

Condividi questa Ricetta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »