Tiramisu finto facilissimo, light, senza uova

Il tiramisu finto facilissimo, light, senza uova è buonissimo, facilissimo e potete personalizzarlo con la frutta che preferite. Si prepara con la ricotta e non ci sono uova, ci si mette davvero un attimo a prepararlo ed è perfetto per coccolarci quando abbiamo voglia di un dolce ma temiamo i sensi di colpa successivi. Ottimo anche per bambini se non aggiungete liquore o caffè. Da servire sia in uno stampo unico che come finger food in bicchierini o coppette in occasione di buffet con amici.

Stampa ricetta o salva il file PDF
Tiramisu finto facilissimo, light, senza uova
Tempo di preparazione 15 minuti
Porzioni
persone
Ingredienti
  • 400 g di savoiardi o pavesini (nella foto vedete lo strato di savoiardi al cacao preparati da un’amica)
  • 500 g di ricotta (o, se preferite, potete utilizzare 250 g di ricotta e 250 g di mascarpone… ma sarà un po’ meno light!)
  • 150 g di zucchero a velo
  • 2 cestini di fragole fresche (potete utilizzare anche ananas sciroppato o metà fragole e metà ananas o… forza, date sfogo alla fantasia – potete anche prepararlo in versione classica, eh?)
  • q.b. liquore (consigliamo Alchermes per le fragole, rum per l’ananas)
  • q.b. mandorle a lamelle (facoltativo)
Tempo di preparazione 15 minuti
Porzioni
persone
Ingredienti
  • 400 g di savoiardi o pavesini (nella foto vedete lo strato di savoiardi al cacao preparati da un’amica)
  • 500 g di ricotta (o, se preferite, potete utilizzare 250 g di ricotta e 250 g di mascarpone… ma sarà un po’ meno light!)
  • 150 g di zucchero a velo
  • 2 cestini di fragole fresche (potete utilizzare anche ananas sciroppato o metà fragole e metà ananas o… forza, date sfogo alla fantasia – potete anche prepararlo in versione classica, eh?)
  • q.b. liquore (consigliamo Alchermes per le fragole, rum per l’ananas)
  • q.b. mandorle a lamelle (facoltativo)
Recipe Notes

Tiramisù finto facilissimo, light, senza uova

Tiramisu finto facilissimo, light, senza uova

Per conoscere il procedimento della ricetta cliccate qui

Alla prossima con una nuova ricetta

Condividi questa Ricetta

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »